E' stata prorogata fino al 31 dicembre 2019 la detrazione fiscale per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici.


L'agevolazione consiste in una detrazione dall'Irpef o dall'Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.


In particolare, la detrazione, che è pari ad un'aliquota che varia dal 50% al 65% per le spese sostenute dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019, è riconosciuta se le spese sono state effettuate per:


- ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento;

- il miglioramento termico dell'edificio (coibentazioni - pavimenti - finestre, comprensive di infissi);

- installare schermature solari;

- l'installazione di pannelli solari;

- la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

 

La detrazione è ripartita in dieci rate annuali di pari importo.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
visuracatastalerapida@gmail.com

Chiama

E-mail